October 7, 2018

Schema dell'eliosfera e della posizione delle sonde Voyager (Immagine NASA/JPL-Caltech)

La NASA ha annunciato che la sua sonda spaziale Voyager 2 potrebbe essere vicina allo spazio interstellare. Distante circa 17,7 miliardi di chilometri dal Sole, ha rilevato un aumento di raggi cosmici che provengono dall’esterno del sistema solare, uno dei criteri già usati in passato per valutare se la sua gemella Voyager 1 avesse raggiunto lo spazio interstellare, un evento confermato nel settembre 2013. La rotta delle due sonde è diversa ed è il motivo per cui una delle due sonde è più lontana dell’altra e l’eliosfera non ha una dimensione fissa perciò il monitoraggio da parte della NASA sta continuando ma non vi sono ancora certezze.