January 10, 2019

Concetto artistico della cristallizzazione di una nana bianca (Immagine cortesia University of Warwick/Mark Garlick)

Un articolo pubblicato su “Nature” riporta le prove che nelle nane bianche ossigeno e carbonio cristallizzano lentamente a partire dal nucleo. Un team di ricercatori ha utilizzato dati raccolti dalla sonda spaziale Gaia dell’ESA che includono distanza, luminosità e colore di centinaia di migliaia di nane bianche analizzando oltre 15.000 candidate entro i 300 anni luce di distanza dalla Terra per raccogliere le prove del processo di cristallizzazione. Si tratta della prima verifica di una predizione risalente all’inizio degli anni ’60.