August 6, 2019

In tempi remoti c'era un ambiente dinamico nel cratere Gale su Marte

La NASA ha fornito un aggiornamento delle attività del suo Mars Rover Curiosity in un’area argillosa del Monte Sharp su Marte. L’argilla è associata all’acqua perciò l’obiettivo delle attuali ricerche è quello di offrire nuovi informazioni utili a ricostruire la storia di Marte, in questo caso del cratere Gale, dove in tempi remoti c’era un lago e ora c’è il Monte Sharp. Ultimamente, Curiosity ha lavorato nelle vicinanze di un affioramento che è stato chiamato “Teal Ridge” e di una roccia che è stata chiamata “Strathdon”, formata da dozzine di strati sedimentari che suggeriscono un ambiente più dinamico rispetto ad altri sedimenti tipici dei laghi.