April 2, 2021

Alcuni deflussi che indicano un'origine da protostelle

Un articolo pubblicato sulla rivista “The Astrophysical Journal” riporta la scoperta di quattro massicce nubi molecolari nell’area centrale della Via Lattea con tracce di formazione stellare in una zona che era considerata troppo caotica perché ciò potesse avvenire. Un team di ricercatori ha utilizzato il radiotelescopio ALMA per esaminare la cosiddetta zona molecolare centrale della Via Lattea scoprendo oltre 800 di quelle che vengono considerate uova stellari, cioè nuclei densi di gas e polvere. ALMA ha permesso di rilevare 43 deflussi energetici di materiali con caratteristiche associate alla formazione stellare, un’ulteriore prova di ciò che sta avvenendo in quell’area.