April 4, 2021

Parte della Nebulosa Velo (Immagine ESA/Hubble & NASA, Z. Levay)

Una fotografia di una parte della Nebulosa Velo catturata dal telescopio spaziale Hubble offre una nuova vista di questi resti di supernova dopo l’applicazione di nuove tecniche di elaborazione. La Nebulosa Velo è già stata al centro di osservazioni, analisi ed elaborazioni delle immagini ottenute perché quei resti formano una vasta nebulosa diffusa che è formata da diverse parti catalogate con diverse sigle e conosciute con diversi nomi. Questa nebulosa costituisce a sua volta solo la parte visibile del Cerchio del Cigno dato che questi resti di supernova devono essere osservati in una gamma più ampia dello spettro elettromagnetico per essere rilevati completamente.