Stazioni Spaziali

La navicella spaziale Soyuz MS-01 durante l'avvicinamento alla Stazione Spaziale Internazionale (Immagine NASA TV)

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-01, partita poco più di due giorni fa dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo tre nuovi membri dell’equipaggio. Kate Rubins della NASA, Anatoly Ivanishin di Roscosmos e Takuya Onishi della JAXA completano ora l’equipaggio della Expedition 48.

Le varie fasi di espansione del modulo BEAM (Immagine NASA TV)

Nel corso della giornata di ieri il modulo sperimentale BEAM, collegato alla Stazione Spaziale Internazionale il 16 aprile, è stato gonfiato e pressurizzato dopo che il primo tentativo cominciato giovedi era stato interrotto. Le operazioni di installazione verranno completate con l’equalizzazione della pressione al suo interno con quella nel resto della Stazione. A quel punto l’equipaggio potrà cominciare la fase di test, che andrà avanti per circa due anni.