Stazioni Spaziali

La navicella spaziale Soyuz MS-05 al decollo su un razzo Soyuz (Foto Credit: ESA-Manuel Pedoussaut)

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-05 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e dopo poco più di sei ore ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo i tre nuovi membri dell’equipaggio Paolo Nespoli, Randy Bresnik e Sergey Ryazanskiy. La Soyuz ha utilizzato la traiettoria veloce, usata nuovamente in modo regolare dopo l’introduzione della nuova versione di questa navicella spaziale.

Il cargo spaziale Cygnus catturato dal braccio robotico della Stazione Spaziale Internazinoale nella missione Orb-7 (Immagine NASA TV)

La navicella spaziale Cygnus di Orbital ATK, partita il 18 aprile, ha appena raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale ed è stata catturata dal braccio robotico Canadarm2. L’astronauta Peggy Whitson, assistita dalla collega Thomas Pesquet, inizierà fra poco la lenta manovra per spostare Cygnus fino a farla attraccare al nodo Harmony della Stazione dopo circa due ore.