NASA

Blog riguardanti attività della NASA

Concetto artistico della distribuzione dei fulmini su Giove (Immagine NASA/JPL-Caltech/SwRI/JunoCam)

Due articoli, uno pubblicato sulla rivista “Nature” e uno pubblicato su “Nature Astronomy”, descrivono due ricerche sui fulmini gioviani. Un team guidato da Shannon Brown del JPL della NASA ha descritto i modi in cui i fulmini sul pianeta Giove sono analoghi a quelli sulla Terra anche se in qualche modo sono opposti. Un altro team guidato da Ivana Kolmašová della Czech Academy of Sciences di Praga ha creato il più vasto database di emissioni radio a bassa frequenza generate da fulmini su Giove, chiamati in gergo whistler. In entrambi i casi i ricercatori hanno usato dati raccolti dalla sonda spaziale Juno della NASA.

La navicella spaziale Soyuz MS-09 durante la manovra di attracco alla Stazione Spaziale Internazionale (Immagine NASA TV)

Poco fa la navicella spaziale Soyuz MS-09, partita poco più di due giorni fa dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo tre nuovi membri dell’equipaggio. Gli astronauti Serena Auñón-Chancellor della NASA e Alexander Gerst dell’ESA e il cosmonauta Sergey Prokopyev di Roscosmos completano ora l’equipaggio della Expedition 56.

Il Mars Rover Curiosity e due elementi rilevati (Immagine NASA/GSFC)

In una conferenza stampa la NASA ha annunciato le ultime scoperte sul pianeta Marte ottenute grazie alle analisi effettuate dal Mars Rover Curiosity. In alcuni nuovi campioni prelevati in due siti del cratere Gale sono stati rilevati vari composti organici. Le misurazioni del metano presente nell’atmosfera di Marte indicano un ciclo stagionale in cui la sua quantità varia. Queste scoperte sono state descritte nei dettagli in due articoli pubblicati sulla rivista “Science”.