Roscosmos

Il cargo spaziale Progress MS-8 al decollo su un razzo Soyuz 2.1a (Immagine NASA TV)

Poco fa la navicella spaziale Progress MS-8 è decollata su un razzo vettore Soyuz 2.1a dal cosmodromo kazako di Baikonur. Dopo circa nove minuti si è separata con successo dall’ultimo stadio del razzo e si è immessa sulla sua rotta. Il cargo spaziale ha iniziato la missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale indicata anche come Progress 69 o 69P.

La navicella spaziale Soyuz MS-07 dopo l'attracco alla Stazione Spaziale Internazionale (Immagine NASA TV)

Poco fa la navicella spaziale Soyuz MS-07, partita circa due giorni fa dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo tre nuovi membri dell’equipaggio. Scott Tingle della NASA, Anton Shkaplerov di Roscosmos e Norishige Kanai della JAXA completano ora l’equipaggio della Expedition 54.

La navicella spaziale Soyuz MS-07 al decollo su un razzo Soyuz (Immagine NASA TV)

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-07 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan con a bordo Norishige Kanai, Anton Shkaplerov e Scott Tingle, tre nuovi membri dell’equipaggio da trasportare fino alla Stazione Spaziale Internazionale. Stavolta la Soyuz è stata lanciata nella rotta che impiegherà due giorni per arrivare invece della rotta veloce da sei ore usata nei lanci precedenti.