December 5, 2021

Concetto artistico dell'esopianeta GJ 367 b (Immagine cortesia SPP 1992 (Patricia Klein))

Un articolo pubblicato sulla rivista “Science” riporta la scoperta dell’esopianeta GJ 367 b, grande più o meno quanto Marte, con un anno che dura solo otto ore. Un team di ricercatori guidato da Kristine Lam and Szilárd Csizmadia della DLR, l’agenzia aerospaziale tedesca, ha usato le osservazioni condotte dal telescopio spaziale TESS della NASA e rilevazioni mirate condotte con lo strumento HARPS del telescopio da 3,6 metri dell’ESO a La Silla, in Cile, per ottenere informazioni su GJ 367 b. Si potrebbe dire che si tratta di un super-Mercurio dato che i due pianeti hanno un nucleo di ferro simile ma sul lato di GJ 367 b rivolto verso la sua stella, una nana rossa, la temperatura stimata è di circa 1.500° Celsius.