NASA

Blog riguardanti attività della NASA

Aurora protonica su Marte

Un articolo pubblicato sulla rivista “Nature Astronomy” descrive la scoperta di aurore protoniche sul pianeta Marte. Gli scienziati della missione MAVEN della NASA stavano studiando l’atmosfera del pianeta rosso usando lo strumento IUVS della sonda spaziale e hanno notato uno strano bagliore negli strati più alti. L’indagine ha portato alla scoperta di questo raro tipo di aurora causato da protoni carichi di energia portati dal vento solare, un fenomeno che può avvenire su vasta scala su Marte e forse anche su Venere e Titano mentre è circoscritto sulla Terra.

Plutone

La NASA ha pubblicato nuove immagini del pianeta nano Plutone e di Caronte, la più grande delle sue lune, che riproducono con la maggior fedeltà possibile i loro colori naturali. Quest’elaborazione celebra il terzo anniversario del passaggio ravvicinato della sonda spaziale New Horizons, avvenuta il 14 luglio 2015, ma anche il quarantesimo anniversario della scoperta di Caronte, individuato dall’astronomo James Christy il 22 giugno 1978 e confermato nei giorni sucessivi grazie ad altre osservazioni.

Marte

La NASA ha attivato tutte le possibilità di studio ravvicinato della tempesta globale di polvere che sta interessando il pianeta Marte. Questo tipo di evento si verifica in genere una volta ogni tre o quattro anni marziani (tra sei e otto anni terrestri) ma ancora non è chiaro come una tempesta di polvere che inizia in scala ridotta possa ingrandirsi al punto da avvolgere l’intero pianeta. Le sonde spaziali in orbita stanno studiando in vari modi il fenomeno e il Mars Rover Curiosity sta raccogliendo dati al suolo mentre la situazione del Mars Rover Opportunity è difficile perché non può usare i pannelli solari perciò è entrato in ibernazione.