May 14, 2017

Rappresentazione artistica di di TRAPPIST-1 e dei suoi pianeti (Immagine NASA/JPL-Caltech)

Un articolo pubblicato sulla rivista “Astrophysical Journal Letters” descrive una ricerca sulle orbite dei pianeti del sistema di TRAPPIST-1. L’annuncio da parte della NASA della rilevazione di 7 pianeti in quel sistema di cui almeno tre nell’area abitabile aveva suscitato entusiasmo ma i dati raccolti sembravano indicare un’instabilità nelle orbite di quei pianeti. Un team guidato da Dan Tamayo dell’Università di Toronto offre una spiegazione basata su una serie di risonanze orbitali che mantengono il sistema stabile.